Aquila Montevarchi 1902
 Bernini(14), Sciarradi(27), Bigazzi(31), Casini(36), Bigazzi(78)
5
0
Vigor Calcio Femminile
 

Tabellino: Aquila Montevarchi – Vigor CF 5-0

MARCATORI: 13’ Bernini (A), 26’ Sciarradi (A), 29’, 80’ Bigazzi (A), 35’ Casini (A)

AQUILA MONTEVARCHI :Trezza, Musella, Gonzi, Sciarradi, Piccioli, Pieri, Bigazzi, Bernini, Iannetta, Casini, Fabbri. A disposizione:Monami, Allemma, Achenza, Nocentini, Montefusco, Martucci. All: Riccardo Mussi

VIGOR CF : Rossi, Martini, Tulli, Mattesini, Pieri, Mannelli, Cozzani S, Pucci, Baldoni, Caselli, Massai. A disposizione: Casetti, Vivoli, D’Orazi, Bandinelli, Cozzani E, Staderini. All: Marco Becattini

Il Montevarchi torna a vincere battendo 5-0 in casa la Vigor Calcio Femminile nella settima giornata dell’Eccellenza Femminile, centrano il quarto successo in stagione e rimanendo così al terzo posto a pari con il Rinascita Doccia con quattordici punti in sei gare giocate.

Ancora una variazione di campo per le rossoblù, è stata la volta dello stadio “Gabriele D’Uva” di Mercatale, nello schieramento mister Mussi dà continuità alle scelte delle passate uscite, rientra Casini dal turno di squalifica.
In cronaca le rossoblù partono subito aggressive costringendo le azzurre ad un continuo ripiegamento difensivo, la pressione è costante e giostrata con acume tattico, al 13’ il Montevarchi sblocca il risultato con Alisia Bernini che scaglia un tiro da fuori area che si insacca sotto la traversa con una parabola insidiosa; il gioco continua ad essere pregevole nonostante le avversità ambientali, la giornata è fredda ed a tratti con pioggia forte, solo le costanti ed amorevoli cure per l’impianto di Mercatale hanno fatto sì che si presentasse in condizioni più che buone; al 26’ arriva il raddoppio rossoblù con Martina Sciarradi, anche lei calcia da fuori area, la traiettoria è a mezza altezza ma angolata quindi imprendibile per Rossi; neanche il tempo per annotare e arriva il terzo gol, è un’azione manovrata che porta Margherita Bigazzi al tiro con palla all’angolino; è un monologo assoluto, al 35’ Mariastella Casini fa poker con una conclusione sotto la traversa, così il parziale all’intervallo.
Ad inizio ripresa cominciano i cambi; in campo il canovaccio è lo stesso, il ritmo va scemando per la stanchezza e perché obiettivamente il risultato è in cassaforte; c’è solo da annotare il quinto gol realizzato da Margherita Bigazzi con un missile da fuori area all’angolino basso.
Un risultato che dà notevole morale al Montevarchi, non solo per i tre punti ma soprattutto per la prestazione autoritaria, sciolinata contro un avversario da sempre ostico per i nostri colori, nel prossimo turno le rossoblù saranno di scena a San Giuliano Terme contro le quinte in classifica.