Partita incolore dei padroni di casa che termina con la seconda sconfitta al Brilli Peri che fa seguito a quella contro la Virtus Entella.

Montevarchi in giornata no che niente può contro un Cesena apparso molto più in forma e con idee ben precise.

Mister Malotti prova a mescolare le carte mettendo dal primo minuto Nador basso a sx e  Fiumanó a dx con il rientrante Tozzuolo accanto a Gennari mente a centrocampo Amatucci e Lischi ad aiutare Biagi, In Attacco Alagna supportato da Jallow e Kernezo.

il 4-3-3 non è riuscito però mai a sorprendere il gioco del Cesena che cala un uno due nel giro di pochi minuti chiudendo di fatto i giochi già alla mezz’ora.

Malotti prova a cambiare qualcosa nel modulo e negli interpreti ma senza incidere e nella ripresa il Cesena la chiude.

Uno 0-3 pesante nel risultato ma che non deve spaventare eccessivamente, Martedì ci sarà il secondo turno di coppa Italia e Sabato la delicata trasferta in Sardegna contro la Torres.

Da segnalare che il Montevarchi ad oggi ha giocato con le prime della classe, Cesena Reggiana Entella Gubbio Carrarese Ancona Siena Fiorenzuola e disputando, tranne un paio di gare,  buone  prestazioni avvolte non meritando la sconfitta.

Il Brilli Peri, oggi con quasi 1300 spettatori, ha dimostrato di essere il 12esimo uomo in campo, pronto a sostenere la propria squadra sino alla fine.

 

LE INTERVISTE

 

Aquila Montevarchi – Cesena

PRE-PARTITA
Aquila Montevarchi – Cesena

4 giorni alla delicata gara casalinga con il Cesena e la parola d’ordine é “NON MOLLARE”.

La classifica non preoccupa, le prestazioni sono sempre più che dignitose (visto anche la caratura degli avversari affrontati sino ad ora).

Mr Malotti come ribadito in conferenza post Lucca, lavora sulla forma fisica che deve sostenere il ritmo per tutto l’arco della partita per evitare cali che possono nuocere.

Dall’infermeria nessuna notizia, né positiva ne negativa, quindi a disposizione presumibilmente saranno i soliti visti a Lucca con il rientro degli squalificati NADOR e JALLOW.

Il Cesena tornerà al Brilli Peri con il ricordo del poker subito pochi mesi fa seguito da un’orda di tifosi pronti a sostenere la propria squadra, che in caso di vittoria e qualche combinazione fortunosa, potrebbe trovarsi in vetta alla classifica.

Il Montevarchi non ha intenzione di cedere il passo ma sopratutto vuole fortemente uscire dal piccolo trend negativo delle ultime 3 partite.

Sabato alle 14:30 quindi, si prevede un’incontro a ritmi elevati e dalla carica agonistica alta, dentro e fuori dal campo, sempre ovviamente parlando di sport.

 

calcio d’inizio ore 14:30

Aquila Montevarchi – Cesena

CONVOCAZIONI
Aquila Montevarchi – Cesena

Per l’attesa sfida con il Cesena rientrano in gruppo Piera e Tozzuolo dall’ infermeria e Nador e Jallow dalla squalifica.