Pistoiese
 Vano(13), D'Antoni(89)
2
0
Aquila Montevarchi
 

Tabellino Pistoiese – Aquila Montevarchi 2 – 0

MARCATORI: 13′ pt M. Vano (P), 44′ st A. Romano (P)PISTOIESE (3-5-2): G. Crespi, M. Gennari, L. Ricci, M. Sabotic, F. Mezzoni, A. Romano, R. Mal, S. Santoro, A. Martina, M. Vano, L. Ubaldi
A disposizione: A. Pozzi, F. Donini, E. Sottini, G. Basani, L. Moretti, F. Valiani, F. Castellano, P. Tempesti, L. Pinzauti, R. D’Antoni, J. Deratti
All: Sassarini DavidAQUILA MONTEVARCHI (3-4-1-2): F. Rinaldi, E. Dutu, B. Achy, A. Tozzuolo, F. Barranca, F. Amatucci, A. Mercati, S. Martinelli, G. Carpani, S. Jallow, D. Gambale
A disposizione: A. Giusti, A. Ciabattini, T. Senzamici, C. Martorelli, A. Mionic, A. Lunghi, Dorattiotto, F. Intinacelli, A. Poggesi
All: Malotti Roberto

Commento

Aquila Montevarchi e Pistoiese a caccia di punti salvezza al Melani di Pistoia. Parte forte la Pistoiese senza però pungere mai dalle parti di Rinaldi. Al 6′ però è il Montevarchi che trova lo spunto, sulla destra, con Jallow che lascia partire un tiro forte sul secondo palo, tocca però la difesa di casa in calcio d’angolo.
All’11’ la Pistoiese capitalizza un inizio più pimpante. Dutu rilancia sui piedi di Martina che lancia in verticale Vano che grazie a un rimpallo sigla il vantaggio.
A questo punto l’Aquila si scuote e comincia a macinare gioco. Al 13′ Barranca si libera bene al limite e calcia verso la porta difesa da Crespi che para centralmente. Un minuto dopo è ancora protagonista Barranca che, in percussione, chiede rigore ma l’ arbitra Marotta di Sapri lascia correre.
Si deve arrivare al 21′ per l’occasione più ghiotta dell’Aquila nel primo tempo, cross si Jallow per Barranca che di testa sfiora il pari.
Montevarchi padrone del campo e al 33′ Jallow entra in area sulla sinistra calcia forte ma la difesa devia in corner. Al 45′ Mercati si libera bene al limite dell’area, calcia di destro a incrociare, la palla sbatte sul palo, torna nella disponibilità di Jallow che calcia a botta sicura ma ancora la difesa di casa devia in calcio d’angolo.
Secondo tempo dove ti aspetti il Monte all’arrembaggio  ed invece viene irretito dal gioco spezzettato degli avversari.
Per la prima occasione si arriva al 49′ con Achy che si trova il pallone dal sul destro al limite dell’area ma il suo tiro termina alto.
Al 58′ Barranca salta 4 uomini e mette una palla splendida in verticale per Gambale che però si fa anticipare.
L’occasione migliore del secondo tempo per il Monte arriva al 61′, scambio Martinelli – Carpani che crossa per l’inserimento Barranca palla che esce ancora fuori di pochissimo.
Al 67′ la Pistoiese sfiora la rete da centrocampo: Rinaldi esce fuori dall’area respinge di testa sui piedi di Santoro che calcia a porta vuota con Dutu che controlla e lascia uscire la palla.
Si deve attendere l’83’ per l’ultima occasione dei Rossoblé con Barranca che entra in area ma sbaglia l’ultimo passaggio.
All’89’ arriva il 2-0, Montevarchi che si butta in avanti per provare a riprendere la partita ma, sul contropiede, la Pistoiese chiude la partita con D’Antoni che chiude la partita.

Interviste

Highlights